Scrivici in chat o via e-mail: help@vapefully.com. Siamo a tua disposizione dalle 8:00 alle 16:00 (lunedì-venerdì).

Suggerimenti e contatti

Siamo a tua disposizione dalle 8:00 alle 16:00 (lunedì-venerdì).

Burn-off

Cos’è il burn-off e perchè è così importante?

Il Burn-off è l’ azione del  “surriscaldamento” del nuovo vaporizzatore che serve per eliminare i resti del processo di produzione del dispositivo. Perché è così importante? Cosa dà? Perché dovremmo ricordare di farlo?  

Hai appena comprato un vaporizzatore (probabilmente uno di quelli che gli esperti di VapeFully ti raccomandavano ;-)) lo hai spacchettato, hai riempito la camera con le tue erbe preferite, hai acceso il dispositivo e dopo il primo tiro … hai detto che non era quello che ti aspettavi?

Erbe
Erbe

Anche se deluso, tuttavia, hai provato ulteriormente e hai scoperto che con il tempo il gusto migliorava. Ogni sessione successiva è una crescente dose di soddisfazione! Ti è successo esattamente quello che abbiamo appena descritto? È  segno che non hai surriscaldato il tuo vaporizzatore, quindi non hai fatto il cosiddetto burn-off.

Il burn-off comporta l’accensione del dispositivo senza riempire la camera con le erbe, impostandolo alla temperatura massima.

Dopo di che si lascia riscaldare il dispositivo per alcuni minuti senza fare inalazione. Il vaporizzatore sarà pronto per l’uso dopo circa 5 minuti, ma per la tua sicurezza, ti consigliamo di riscaldarlo una seconda volta secondo. Solo così saremo sicuri di sbarazzarci di tutti i residui indesiderati del processo di produzione e il vaporizzatore genererà vapore di altissima qualità.

È necessario ricordare che i dispositivi dotati di spegnimento automatico si spengono a causa della mancanza di inalazione. Tali dispositivi dovrebbero essere riaccesi più volte.

Trompetol
Trompetol

Prima di iniziare la vaporizzazione, controlla le 5 cose più importanti che ti faranno godere tutti i suoi benefici!

Questo è estremamente importante non solo per il comfort della vaporizzazione stessa, ma soprattutto per la salute. Non credo che qualcuno voglia davvero inalare con il retrogusto di silicone o di plastica, giusto?

Se hai dubbi se il tuo vaporizzatore è adatto all’aromaterapia o desideri avere maggiori informazioni a riguardo, contattaci, i nostri esperti saranno lieti di darti una consulenza professionale e gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *