Scrivici in chat o via e-mail: help@vapefully.com. Siamo a tua disposizione dalle 8:00 alle 16:00 (lunedì-venerdì).

Suggerimenti e contatti

Siamo a tua disposizione dalle 8:00 alle 16:00 (lunedì-venerdì).

palenie cbd w miejscu publicznym

È possibile fumare CBD in luogo pubblico?

Da qualche tempo a questa parte, ti trovi sempre più spesso a raggiungere i prodotti a base di canapa, tuttavia non sei ancora sicuro se il loro utilizzo sia completamente legale? Ti chiedi, ad esempio, se è possibile utilizzare l’erba CBD in un luogo pubblico? Scopri se fumare CBD in pubblico è legale!

Cosa scoprirai da questo articolo?

👉 Puoi fumare CBD in un luogo pubblico?

👉 Il CBD è legale?

👉 Dove è più sicuro fumare il CBD?

Indice:

  1. È legale fumare CBD in pubblico?
  2. Fumare CBD e la polizia – ci rischia l’arresto?
  3. È possibile fumare CBD al lavoro?
  4. Dove è più sicuro fumare CBD?

🚬 È legale fumare CBD in pubblico?

L’informazione più importante è che i prodotti a base di CBD sono legali – a condizione che il contenuto di THC non superi lo 0,3%, anche se alcuni paesi in Europa consentono solo un contenuto dello 0,2%. Ciò significa che puoi acquistarli, averli con te e anche usarli – anche in luoghi pubblici.

Molte persone si chiedono se sia possibile fumare l’erba CBD in pubblico. C’è il rischio che la polizia ci fermi? Secondo la legge, l’uso dell’erba CBD è completamente legale, purché non contenga una quantità legale di questo cannabinoide. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che la polizia potrebbe interessarsi all’erba CBD, a causa del suo odore caratteristico. Quindi vale la pena avere con sé la confezione dell’erba, per mostrare all’occorrenza al poliziotto che il prodotto che stai utilizzando è completamente legale.

Nel contesto del fumo di CBD in pubblico, vale la pena aggiungere che in molti luoghi è vietato fumare. Questo si applica non solo al CBD, ma anche alle sigarette o ad altri prodotti del tabacco. Coloro che decidono di fumare nonostante il divieto, quindi, devono aspettarsi di ricevere una multa. Considerato tale rischio, vale la pena considerare di rinunciare al fumo a favore della vaporizzazione. I vaporizzatori sono molto più discreti e il vapore prodotto ha un aroma così sottile che non dovrebbe attirare maggiore attenzione – a differenza del fumare CBD, che sicuramente ti esporrà a molti sguardi curiosi. Rispondendo alla domanda più importante, fumare CBD in pubblico è assolutamente legale.

Fumare CBD e la polizia – ci rischia l’arresto? 🚭

Purtroppo, sebbene il CBD sia completamente legale nell’Unione Europea, non tutti gli agenti di polizia possono essere convinti che l’erba in questione contenga veramente non più dell’0,3% o dello 0,2% di THC consentito. Pertanto, potrebbe accadere che un determinato ufficiale decida di portare una persona che utilizza CBD in stazione, ad esempio per ordinare test sull’erba sequestrata e verificare se è davvero un prodotto legale.

Tuttavia, a lungo termine, le persone che usano CBD in luoghi pubblici – indipendentemente dal fatto che fumino – non devono temere conseguenze negative. Secondo la legge, infatti, tale azione è completamente legale. Si dovrebbe ricordare che l’uso della marijuana è illegale nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea. Non sorprende quindi che molti agenti della legge facciano di tutto per far rispettare la legge. Distinguere se una persona stia usando CBD o marijuana nella pratica è molto difficile – potrebbe quindi accadere che la polizia voglia fare dei test o analizzare il prodotto che stai usando.

Fumare CBD in luoghi pubblici può generare più fumo attorno alle leggi che nell’aria, con la polizia che spesso ha difficoltà a distinguerlo dai prodotti del tabacco tradizionali.

Lucas Cysewski – presidente e fondatore di VapeFully

💨 È possibile fumare CBD al lavoro?

E si può fumare CBD sul posto di lavoro? In realtà, non c’è una risposta univoca a questa domanda. Molto dipende dalla natura del lavoro svolto. Certamente, una persona che lavora come barista può permettersi più libertà in questo senso rispetto a un manager in una delle grandi corporazioni. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, si può supporre che fumare CBD non sarà ben visto sul posto di lavoro. A causa del suo odore caratteristico, questa attività sicuramente susciterà grande interesse, anche da parte della direzione.

Le persone che desiderano utilizzare CBD anche durante il lavoro non devono necessariamente rinunciarvi. Basta scegliere un altro metodo di assunzione del cannabidiolo. Un’ottima scelta possono essere le capsule di CBD di vari tipi. Vale anche la pena considerare l’acquisto di un vaporizzatore. Questa forma di utilizzo del CBD è molto più sicura per la salute rispetto al fumare. Allo stesso tempo, il vapore prodotto da un vaporizzatore è più discreto rispetto al fumo che si genera fumando. Quindi si può tranquillamente optare non solo per l’erba di CBD, ma anche per altre erbe, come la camomilla o la salvia – basta uscire per un momento sul patio davanti all’edificio. Dopotutto, è noto da tempo che proprio questo tipo di pause (anche se di solito per una sigaretta) sono il modo migliore per rompere la routine d’ufficio. Quindi, non devi più chiederti se è possibile fumare CBD al lavoro.

Dove è più sicuro fumare CBD? 🍀

Probabilmente la maggior parte delle persone concorderà sul fatto che il posto migliore per fumare CBD è a casa o nel proprio giardino. Lì sicuramente nessuno ci presterà attenzione e non ci saranno conseguenze spiacevoli. Purtroppo, non tutti amano fumare in casa. E non è difficile capire perché – liberarsi del fumo può essere davvero una grande sfida. Dipende anche da quando assumiamo il CBD, non ogni momento della giornata è adatto per fumare tranquillamente in casa. In questo caso, la vaporizzazione può essere la soluzione al problema. Il vapore, che si forma durante tale inalazione, è quasi impercettibile dopo pochi momenti – indipendentemente da quanto siano aromatiche le erbe che scegli.

Molti amano anche utilizzare il CBD all’aperto, ad esempio durante un viaggio in montagna, al lago o mentre passeggiano in un parco. Indipendentemente dal fatto che si scelga di fumare o di vaporizzare – anche se incoraggiamo calorosamente quest’ultimo metodo – è bene scegliere con saggezza il luogo in cui utilizziamo il CBD. Mentre l’inalazione con un vaporizzatore non susciterà grande interesse, a causa del sottile aroma del vapore, fumare CBD sicuramente non passerà inosservato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Is a store for adults only

Our offer is addressed only to people over 18 years of age.

By continuing, you confirm your age.

In accordance with the Act on health protection against the consequences of using tobacco and tobacco products and the Act on counteracting drug addiction. The sale of our products to minors is prohibited.